© 2012 by Dental clinique SpA - P. Iva  02061240509
Direttore Sanitario Dott. Gino Guaitoli

Medico Chirurgo Specialista in Odontostomatologia

-

Il Direttore Sanitario della sede di Livorno è il

Dott. Cristiano Spallanzani 

Odontoiatra

​ESTRATTO DELLE CONDIZIONI GENERALI DI GARANZIA SUGLI IMPIANTI DENTARI

(la versione integrale delle condizioni generali di garanzia è disponibile presso la struttura odontoiatrica)

Art.1 - Oggetto della garanzia
 

Oggetto del presente contratto di garanzia sono gli impianti dentari osteointegrati sia nella fase operatoria che nella fase post operatoria per la durata di 20 anni come meglio precisato al successivo art. 3.
 

1.1. Garanzia operatoria -  se l’impianto non si integra nell’osso al primo tentativo, evidenza che può manifestarsi, sebbene in rari casi, entro le successive 2/3 settimane, Dental Clinique si impegna a realizzare un nuovo intervento di inserimento senza alcuna ulteriore spesa da parte del paziente salvo che non si siano verificate le condizioni di decadenza indicate all'art. 3.

Ove anche il secondo intervento non dovesse andare a buon fine senza che siano intervenute le cause di decadenza di cui al successivo art. 3 e l’impianto non dovesse integrarsi con l’osso (eventualità che, statisticamente, si può verificare nel 3%-5% dei casi), Dental Clinique rimborserà l’intera somma fino a quel momento corrisposta dal paziente per lo stesso intervento di inserimento degli impianti.
 

1.2. Garanzia post operatoria e di esercizio - trascorsi 90 giorni senza complicazioni e superata la prima visita di controllo durante la quale l’Odontoiatra potrà prescrivere degli esami diagnostici per immagini come TAC e radiografia, l’impianto inizia una nuova vita nella bocca del paziente e decorrerà la garanzia post operatoria e di esercizio della durata indicata al successivo art. 3, consistente in tutte quelle operazioni di manutenzione correttiva e preventiva che saranno ritenute opportune per mantenere in piena efficienza l’impianto provvedendo, se necessario, ad un nuovo intervento di inserimento di un nuovo impianto alle condizioni già indicate al precedente punto 1.1
 

Art. 2 - Durata della garanzia

La garanzia ha durata 20 anni con decorrenza dalla data di inizio della fase post operatoria di cui al precedente punto 1.2 

Art. 3 - Cause di decadenza della Garanzia

3.1 Ove per realizzare il secondo intervento di reinserimento dell'impianto non integrato cui al precedente art. 1.1 risulti necessario, per qualsiasi motivo, operare un trattamento di rigenerazione ossea o un intervento di innesto osseo e a cui il paziente non accetti di sottoporsi, qualunque sia la ragione del rifiuto. Le cause che rendono indicato il trattamento di rigenerazione ossea o di innesto osseo possono essere una recessione o una compromissione del tessuto osseo anche causata dall'impianto ovvero l'insorgenza di una perimplantite e/o di una patologia dell'apparato parodontale e/o del tessuto osseo.

3.2 Ove si determini un’infezione perché il paziente non ha eseguito una corretta igiene orale o non ha seguito le istruzioni di pulizia quotidiana e di pulizia professionale (detartrasi) dell’impianto impartite dall’Odontoiatra;


3.3 Ove il paziente non prenoti e si rechi alle visite di controllo presso la Dental Clinique da effettuarsi almeno ogni 18 mesi se l’intervento ha avuto ad oggetto fino a due impianti singoli o almeno ogni 12 mesi se l’intervento ha avuto ad oggetto oltre due impianti singoli o un’intera arcata ovvero non si sottoponga, con la stessa periodicità, ad un'igiene orale approfondita con smontaggio delle protesi fisse avvitate su impianti. Resta inteso che le visite di controllo entro i sei mesi successivi alla prestazione eseguita saranno comprese nel prezzo già pagato per il trattamento. 

3.4 Ove durante le visite di controllo il paziente non accetti di sottoporsi ad eventuali esami diagnostici anche per immagini (TAC Dentalscan e RX) che l’Odontoiatra ritenga necessari per una corretta diagnosi o verifica del decorso post trattamento e dei trattamenti correttivi da intraprendere;

3.5 Insorgenza di gravi patologie del cavo orale quali le parodontopatie o improvviso aggravamento delle stesse ove già presenti al momento del trattamento implantare e non controllabili con l'applicazione delle terapie d'elezione o comunque nei casi in cui il paziente non accetti di sottoporsi, per qualunque ragione, alle cure proposte dal personale medico della Dental Clinique.